Se non è stata eseguita in autunno, la fine dell’inverno è il momento favorevole per la messa a dimora delle biennali. Se troppo ritardata, infatti, non consentirà alle piante di svilupparsi adeguatamente prima della fioritura. E’ il caso, per esempio, del Papavero e del Fiordaliso, del Garofano dei Poeti, dell’Orlaya, della Nigella e dell’Eschscholzia,  ma anche delle Digitali e delle Alcea. Non indugiare!

it_ITItalian